SOFIA Network:
Stampa

Risultati SOFIA Onlus 2012

 

201420132012 | 2011 | 2010

I risultati raggiunti da SOFIA Onlus nel 2012

BENEFICIARI RAGGIUNTI: 133.000

100 PROGETTI in 5 anni

 FONDI RACCOLTI: € 1.410.526 (incremento del 31% rispetto al 2011)

BENEFICIARI DIRETTI PER AREE TEMATICHE:
Educazione:
8.800
Salute:
67.000
Energia verde:
45.000
Lavoro pastorale:
470

 

I dati del rapporto annuale

Nel 2012 il bilancio di SOFIA ha raggiunto quota € 1.410.526  con un incremento del 31% rispetto al 2011. L’83% della somma totale (€ 1.170.730) proviene da donazioni ricevute per i progetti dei Padri Salvatoriani nel mondo e viene interamente devoluto ad essi.


  

Solo € 239.796 vengono utilizzati per le attività gestionali e promozionali. Tuttavia tali costi sono coperti da grandi donatori e dal Fondo della Congregazione permettendo quindi che le donazioni di privati, diocesi e aziende siano allocati al 100% sui progetti. 

La Fondazione aiuta e assiste più di 133.000 persone in tutto il mondo. Un universo in crescita composto daoltre 8.818 studenti, più di 67.000 pazienti dei servizi sanitari, 45.000 persone che usufruiscono dell’energia elettrica per la prima volta e oltre 470 catechisti, preti e novizi presto nuovi “Fathers in action”. In 5 anni di vita della Fondazione, sono stati seguiti circa 100 progetti.

Riguardo la tipologia delle donazioniil 63% proviene da Fondazioni (€ 735.203), il 30% da Istituzioni (€ 354.212) e il 7% (€ 81.315)da donatori privati.

Il 30% degli aiuti priviene dalla Commissione Europea che finanzia in particolare la centrale idroelettrica di Kapanga, seguiti dall’Olanda (24%), Irlanda (18%), Germania (12%), Inghilterra e Belgio ( 5%), Italia ( 4%) e USA ( 2%).

 

I paesi con il più alto numero di progetti realizzati sono la R. D. del Congo (7), seguita da India, Tanzania e Filippine  con 2 progetti e altri paesi con 1 progetto.


I progetti 2012 sono nell’area scuola/formazione ( 50%), seguiti da energia verde ( 33%), salute ( 9%) e pastorali ( 8%).

 

 

 

 

 

Risultati 2012