SOFIA Network:
Stampa

Risultati 2014

201420132012 | 2011 | 2010

I risultati raggiunti nel 2014

I numeri della Fondazione SOFIA Onlus sono stati consolidati nel Rapporto Annuale del network SOFIA che è composto da tre divisioni: SOFIA Global, Fondazione SOFIA e Stiftung SOFIA (la Fondazione svizzera).

 

BENEFICIARI RAGGIUNTI: 130.000

 FONDI RACCOLTI: € 1.476.726

33 PROGETTI

BENEFICIARI DIRETTI PER AREE TEMATICHE:
Educazione:
10.000
Salute:
69.000
Energia verde:
50.000
Lavoro pastorale:
1.200

 

I dati del rapporto annuale

Grazie alle donazioni ricevute nel 2014 la Fondazione ha potuto aiutare e assistere più di 130,000 persone in tutto il mondo.
Circa 10.000 bambini e ragazzi hanno potuto frequentare una scuola ufficiale o un percorso di studio informale; circa 70.000 persone hanno avuto accesso a servizi e cure sanitarie; 50.000 persone hanno fruito per la prima volta di energia elettrica e beneficiato delle iniziative di sviluppo rurale avviate.
Circa 1.200 catechisti, Padri, Fratelli e novizi sono stati formati e aiutati per lavorare al meglio nelle loro parrocchie e sviluppare iniziative di vita comunitaria.

 


  

I progetti sostenuti ed implementati appartengono a 4 aree tematiche in cui i Salvatoriani e SOFIA hanno acquisito negli anni un’importante competenza ed esperienza: educazione, salute, sviluppo rurale e lavoro pastorale, oltre a singoli progetti di diversa tipologia.

Tali aree sono cruciali per lo sviluppo umano ed in linea con la Dottrina Sociale della Chiesa e con gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio dell’ONU. Gli obiettivi sui quali ci focalizziamo sono: rendere universale l’istruzione primaria, lotta alla mortalità infantile e miglioramento della salute materna, protezione e sostenibilità ambientale.


Nel 2014 SOFIA ha raccolto fondi per un totale di € 1.196.728 per 33 progetti in ambito sociale e pastorale. Le donazioni sono state tutte allocate su progetti nei paesi in via di sviluppo.
I costi necessari a sostenere il lavoro di SOFIA ammontano a € 279.998 per le attività di sviluppo e coordinamento dei progetti.
I costi necessari per le attività di fundraising, promozione e amministrazione sono stati pari a € 130.159 e sono coperti interamente dalla congregazione dei Salvatoriani o da singoli benefattori.

La Repubblica Democratica del Congo e la Tanzania hanno ricevuto più della metà dei fondi disponibili (rispettivamente 29% e 26%) seguiti da Filippine (14%), Camerun (7%) e India (5%). Il paese con il maggior numero di progetti (16) è la R.D. del Congo. Più della metà dei fondi (54%) sono stati assegnati a progetti nell’area tematica dell’educazione.

I paesi che hanno maggiormente contribuito a sostenere i progetti sono: lrlanda (18.3%) e Olanda (17.5%), seguiti da Italia, (14.4%), Germania (14.0%) e Stati Uniti (12.7%).

La S - Newsletter di SOFIA